Iniesta in visita al Barça, Messi n.1

11.12.2018, 16:21
(ANSA) - ROMA, 11 DIC - Visita a sorpresa di Andres Iniesta alla 'Ciutat Esportiva Joan Gamper' di Barcellona che è stata la sua casa per 22 anni. Il fuoriclasse spagnolo, che gioca oggi con i giapponesi del Vissel Kobe, ha salutato i suoi ex compagni, accompagnando il suo ritorno via twitter con un nostalgico e romantico: "Tornare è sempre speciale". Intervenuto poi a un evento pubblicitario 'Don Andres' ha parlato un pò di tutto, dal caso Dembelè ("E' un giocatore molto valido per il Barça, deve correggere alcuni errori ma non uccidetelo"), al Pallone d'Oro appena assegnato: "Messi al 5/o posto non è un insulto, ma resta il miglior giocatore della storia, è un giocatore che ha tutto: testa, dribbling, destro, sinistro, non ho visto mai nessuno fare quello che fa lui e ogni anno migliora. Arrivare una volta 5/o non è un insulto e comunque sarebbe brutto dire che è ingiusto che abbia vinto Modric, perchè ha avuto una grande stagione".
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.