Bosco: "Juve, non puoi mollare nel finale. Mourinho provocatore"

07.11.2018, 23:31 - letto 60 volte Calcio

Dopo il ko della Juventus con il Manchester United, il giornalista Andrea Bosco è intervenuto ai microfoni di RMC Sport, nel Live Show, per parlare dei bianconeri.

Sulla partita
"Si è avuta la conferma di quanto il calcio possa essere crudele e ingiusto. Ronaldo ha preso due legni, oltre a vedersi negato un rigore. Diverse occasioni da gol non sfruttate, mentre il Manchester ha sfruttato le sue palle avute. La Juve non ha gestito la palla e non ha costretto il Manchester a venire avanti, così da colpirlo in contropiede. A parte Matuidi non doveva togliere nessuno. Siamo arrivati al decimo legno stagionale, c’è anche una componente di sfortuna. Ma se sei a casa tua e domini la partita, e poi hai un obiettivo così importante, non puoi mollare negli ultimi dieci minuti. La delusioen la scaricheranno già in campionato con il Milan. Sono cresicuti molto Dybala e Bentancur, ma anche Bonucci e De Sciglio, oltre a Cuadrado. Questo ko dolorosissimo qualcosa insegnerà".

Sul gesto di Mourinho
"E’ un provocatore, lo è sempre stato. Lo ha confermato anche stasera".

Disponibile su
Live
13:05

RMC Sport Maracanã
ora in diretta!
16:00

Mi ritorni in mente
17:05

2 in fuorigioco
19:05

RMC Sport Live Show
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.