Cerruti: "Juve-Atletico impresa ai confini del miracolo"

21.02.2019, 22:43 - letto 76 volte Calcio

Alberto Cerruti, giornalista e opinionista, a RMC Sport Live Show ha parlato così di tante tematiche tra cui la serata di Europa Laegue con le italiane protagoniste: "La qualificazione non era a rischio né per l'Inter né per il Napoli ma le due squadre hanno vinto anche stasera senza rischiare nulla, il cammino verso la finale però è ancora molto lungo. Dal prossimo turno, quando arriveranno avversari più insidiosi, vedremo dove potranno andare Inter e Napoli. Peccato per la Lazio che però ha trovato un avversario ben più forte delle altre".

Juventus, ci sarà più bisogno di una grande prestazione dei bianconeri o di un aiuto dell'Atletico?
"Di entrambe le cose. Una grande Juve non basterà se ci sarà un grande Atletico. Dovrà andare tutto benissimo e quindi sarà veramente molto difficile. Quella spagnola è una squadra che non fa giocare e non concede azioni da gol, ieri la Juve ha tirato in porta solo una volta con Cristiano Ronaldo su punzione. Al di là delle speranze dei tifosi l'impresa è ai confini del miracolo".

Come è spiegabile l'approccio alla partita da parte della Juventus?
"Ieri la differenza l'ha fatta la mentalità e forse un po' di presunzione alla vigilia da parte dei bianconeri. L'Atletico Madrid ha preparato meglio la partita e la Juventus è entrata in campo pensando di essere superiore ma non è possibile scendere in campo con questo atteggiamento in Champions League. Tutti hanno sottovalutato l'Atletico Madrid".

Disponibile su
Live
02:05R

RMC Sport Maracanã
ora in diretta!
05:05R

2 In Fuorigioco
07:05

Teste di Calcio
09:05

L'Edicola RMC Sport
09:45

Caffè Bollente
10:05

Linea Diretta
11:05

Al VAR dello Sport
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.