De Santis: "Icardi rinnoverà. Nandez titolare in 18 squadre di A"

09.01.2019, 20:19 - letto 52 volte Calcio

Lorenzo De Santis, agente esperto di calcio sudamericano, a RMC Sport Live Show: 

Dall'Argentina Wanda Nara ha allontanato il rinnovo di Icardi...
"Sono delle schermaglie, lei non rende mai noiosa questa situazione, ci dà modo di avere sempre qualche notizia nuova. Icardi ha un mercato pazzesco, ma ha sempre dimostrato, anche nei momenti difficili, attaccamento all'Inter. Marottta avvicinerà le sue cifre a quelle dei top player: sono convinto che alla fine rinnoverà con un ingaggio aumentato".

Nandez al Cagliari?
"Sarebbe un colpo straordinario per il valore del giocatore, che potrebbe tranquillamente fare il titolare in 17-18 squadre della Serie A. È molto forte, è tecnico, duttile e ha molta personalità. Vale 20 milioni, poi bisognerà vedere se si riuscirà ambientarsi subito".

Su Agustín Almendra:
"È il profilo 2000 più chiacchierato in Argentina, dove addirittura lo paragonano a Riquelme. Rispetto a lui è più una mezz'ala. Schelotto, che lo ha allenato, mi ha detto che ha margini di crescita importanti ma va frenato dal punto di vista caratteriale".

È possibile un'operazione al contrario tra Argentina e Italia, con Palomino dall'Atalanta al Boca?
"Non è facile, l'Atalanta ha dimostrato di far sul serio. Molto conta la volontà del giocatore e il suo eventuale desiderio di tornare a casa. Il Boca sta cambiando moltissimo, non solo l'allenatore, qualcosa sul mercato farà".

Sull'esperienza poco felice di Rigoni all'Atalanta:
"È un caso insolito. Pronti via fa due gol alla Roma e si ripete poi con un centro contro il Milan a San Siro. Mi risulta che abbia litigato con Gasperini, che lo ha messo ai margini. Poi non è facile per nessuno scalzare Gomez e Ilicic. Farebbe comodo a tanti club di A, come la Fiorentina, ma per regolamento può giocare solo con Zenit o Atalanta. È vittima della mezz'ora giocata in Russia a fine estate. Il River però ha chiesto alla FIFA una deroga per tesserarlo".


Lorenzo De Santis, procuratore, su Nandez, su Palomino e su Emiliano Rigoni. In studio Dario Ronzulli, Pietro Lazzerini e Lorenzo Di Benedetto.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.