Di Gennaro: "Il Milan ora si diverte. Napoli, occhio al Salisburgo"

22.02.2019, 22:25 - letto 53 volte Calcio

Nel Live Show di RMC Sport è il momento dell’opinionista Antonio Di Gennaro. Ecco le sue parole:

Sul Milan
"Sembra che la squadra si diverta. Anche durante gli allenamenti. Tutti si stanno inserendo bene. Ero perplesso sull’addio di Higuain e sull’arrivo di Piatek. E invece la squadra si è trasformata: forma fisica ottimale, giocatori che hanno trovato la posizione giusta. Anche con L’Empoli molto bene. L’Empoli però prende troppi gol per essere una squadra che vuole salvarsi. Ma il Milan ora è la squadra che gioca meglio di tutte. Meglio di Gattuso, che dopo le polemiche sta facendo un grande lavoro. Ora è una squadra vera, dove tutti si aiutano".

Sull’Empoli
"Aveva bisogno di giocatori importanti dal mercato. E’ una squadra che subisce tanto a livello difensivo. E alla lunga lo si paga. Una fragilità troppo evidente per una squadra che si deve salvare. Sono arrivati dei difensori, ma servivano di uno spessore diverso. Rasmussen? Nelle ultime partite non mi è sembrato molto concentrato".

Sul Napoli e il sorteggio in EL con il Salisburgo
"Ancelotti è stato molto chiaro, ha detto che sarà un obiettivo primario la Coppa. Il Salisburgo è da tenere d’occhio, come tutte le squadre europee. Servirà essere concentrati e attenti, ma il Napoli è favorito, visto il gioco e l’organico che ha. Serve affinare la finalizzazione, visti i problemi avuti anche in campionato".

Su Jovic, attaccante dell’Eintracht
"Incontrerà una delle difese più forti, quella dell’Inter. Ha un grande futuro davanti. E’ un giocatore che si farà valere. In Europa se uno è veramente bravo ed è giovane, non si fanno scrupoli a farlo giocare. L’Inter deve stare attenta a Jovic. E' una squadra che si è ricompattata e sono comunque fiducioso".

Disponibile su
Live
02:05R

RMC Sport Maracanã
ora in diretta!
05:05R

2 In Fuorigioco
07:05

Teste di Calcio
09:05

L'Edicola RMC Sport
09:45

Caffè Bollente
10:05

Linea Diretta
11:05

Al VAR dello Sport
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.