Dzeko dirompente, Milinkovic tuttofare. Radu imprudente: le pagelle del derby

16.04.2018, 01:57 - letto 213 volte Calcio

...di Marco Piccari

Archiviata l’Europa con gioie e dolori, il derby Lazio – Roma ha messo davanti due squadre che hanno provato a vincere la partita per guadagnare punti importanti nella corsa alla zona Champions. La Lazio con fisicità e aggressione ha impedito alla Roma il pressing ultraoffensivo mostrato contro il Barcellona. I ragazzi di Di Francesco invece sono venuti fuori a sprazzi quando hanno trovato la profondità, come nel finale di primo tempo dove il palo colpito da Bruno Peres ha negato la gioia del gol. Nella ripresa la Roma prova a fare la partita, ma gli uomini di Inzaghi aspettano, lottano e cercano sempre la ripartenza. Nel finale di match la Lazio sfiora il vantaggio con Marusic e poi soffre quando rimane in 10 per l’espulsione di Radu e in più di un’occasione con Dzeko, che colpisce anche il secondo legno, i giallorossi vanno vicino alla vittoria. Un derby equilibrato, vissuto a fiammate che alla fine ha regalato un punto prezioso.

TOP
DZEKO:
E’ sempre lui l’uomo più pericoloso della Roma. Si sacrifica e aiuta i compagni facendo anche il difensore e poi appena può prova sempre a colpire. Nel finale della partita in un minuto crea tre occasione da gol. Fondamentale averlo trattenuto. Dirompente: voto 7

MILINKOVIC SAVIC:  In mezzo al campo è spessore e qualità. Un centrocampista completo che a fine partita finisce per fare la punta. Magnifico il suo assist ad Immobile al 65’, quando per poco la Lazio non trova il gol. Trascinatore quando in inferiorità numerica invita i suoi a non mollare. Tutto fare: voto 6.5

MARUSIC: Lotta sulla fascia con chiunque capiti dalla sue parti. La velocità non gli manca e quando la Lazio rimane in 10, al minuto 83’, gli capita una grande occasione. Sfortunato: voto 6

NAINGGOLAN: Non è il solito Radja i problemi fisici non gli consentono di giocare come lui sa fare. Quando fa il trequartista diventa molto più pericoloso. Magnifico l’assist per Bruno Peres che poi prende il palo con un tiro in diagonale. Anche non al meglio è una garanzia: voto 6

FLOP
RADU:
Sul terzino della Lazio pesa tantissimo il secondo giallo per una trattenuta su Under. Uno con la sua esperienza poteva gestire meglio la situazione. Lascia la Lazio in 10 che nel finale soffre. Imprudente: voto 5

SCHICK: Contro il Barcellona avevamo apprezzato il suo sacrificio e l’intelligenza tattica tutte cose che non si sono viste contro la Lazio. Poco incisivo e sulla destra con Peres non trova mai una grande intesa. Vaga sul fronte offensivo e non graffia mai. Inoperoso: voto 5.5

IMMOBILE: Il super bomber della Lazio, con i suoi 39 gol stagionali, non è in serata. Spesso finisce in fuorigioco e non trova mai il modo per colpire. Un solo acuto sull’assist di Milinkovic, troppo poco per uno come lui. Sbiadito: voto 5

Disponibile su
Live
07:05

Teste di Calcio
ora in diretta!
09:05

L'Edicola RMC Sport
09:45

Caffè bollente
10:05

Linea Diretta
11:05

Al VAR dello Sport
12:05

RMC Sport Football Club Stile Juventus
13:05

RMC Sport Maracanã
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.