Falcone: "Fiorentina, manca qualche punto. Parma consapevole"

09.02.2019, 20:45 - letto 88 volte Calcio

Giulio Falcone, ex giocatore della Fiorentina e del Parma, a RMC Sport:

Manca ancora qualcosa alla Fiorentina per ambire all'Europa?
"Forse qualche punto in più, per il resto credo stiano lavorando bene. Stanno maturando tanti giocatori e il campionato condotto per ora è molto buono. Le critiche alla società? Avere un presidente come Cecchi Gori non ti capita sempre, non si potrà ripetere più quella realtà in una città dalle dimensioni di Firenze, per quanto l'amore tra tifosi e squadra sia viscerale. La città non è paragonabile a Milano o a Roma, parlo a livello di dimensioni".

Sulla consapevolezza del Parma:
"È l'aspetto più positivo. La squadra conosce i propri limiti e sa adattarsi alle necessità della gara. Merito anche di mister D'Aversa, che è molto sveglio nel capire cosa bisogna fare e nel farlo al momento giusto. Ormai è un allenatore di ottimo valore, è sempre stato un ragazzo volitivo con le idee chiare. È stato poco sponsorizzato? Le sponsorizzazioni non servono, il tuo valore nel calcio lo stabilisce il campo". 

La Coppa Italia occasione unica per Fiorentina e Atalanta?
"Un'occasione inaspettata che cercheranno di sfruttare. È una strada in pianura che ti porta all'Europa, visto che per la Fiorentina è più difficile arrivarci tramite il campionato. Società, squadra e allenatore hanno dimostrato di tenerci tanto, ora devono ottimizzare quanto di buono fatto per ora".

Su Quagliarella:
"Non mi sorprende, me lo ricordo quando era ragazzo. Era molto serio e si allenava sempre bene, aveva e ha un approccio da professionista. Ha avuto anche la fortuna di non subire infortuni gravi e pesanti che gli potevano ostacolare la carriera. Sono contento per lui".


Giulio Falcone, ex giocatore, su Fiorentina-Napoli 0-0, sulla stagione del Parma e di Quagliarella. In studio Francesco Benvenuti e Dario Ronzulli

Disponibile su
Live
17:05

MC Sport Live Show
ora in diretta!
21:05R

MC Sport Maracanã
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.