Grappasonni: "Ryder Cup, l'Europa ha vinto di squadra"

01.10.2018, 21:47 - letto 153 volte Altri sport

Silvio Grappasonni, voce di Sky Sport, su RMC Sport ha commentato la vittoria dell'Europa nella Ryder Cup di golf contro gli Stati Uniti: "Questa competizione è speciale, si gioca a golf ma sembra di stare in uno stadio di calcio per l'atmosfera e il rumore: non si vede tutti i giorni che dopo una vittoria si festeggia la birra e champagne in questo sport. Nel 2022 si terrà a Roma la Ryder Cup, a livello mediatico sarà sempre un crescendo anche per questo continuo confronto tra noi europei e gli americani. Noi abbiamo un potenziale enorme, Roma è conosciuta in tutto il mondo: abbiamo una grandissima occasione da non sprecare".

Chi oltre Molinari ti è piaciuto nel team Europa?
"Stenson mi è piaciuto, ma mi ha colpito molto la compattezza delle squadra: mai come quest'anno sono stati forti insieme, tutti hanno portato punti a casa. È stata una batosta devastante per gli Stati Uniti, che portava in squadra 6 dei primi 10 al mondo: credo che gli americani non abbiano fatto gruppo, qualcosa è successo tra di loro".

Disponibile su
Live
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.