"Non ha pianto così nemmeno per i figli", la moglie picchia tifoso del Lecce: arrivano i carabinieri

16.05.2018, 11:49 - letto 770 volte Social

“Non hai pianto neanche al matrimonio o per la nascita dei figli". E giù botte. Un tifoso del Lecce, residente con la famiglia nella provincia di Como, è stato picchiato dalla moglie per aver pianto di gioia dopo la promozione in Serie B della squadra giallorossa. La lite tra i due è stata talmente furibonda che i vicini di casa sono stati costretti a chiamare i carabinieri, che hanno riportato la situazione alla normalità. A riportarlo è Premiumsporthd.

 

Disponibile su
Live
11:05

Al VAR dello Sport
ora in diretta!
12:05

RMC Sport Football Club Stile Juventus
13:05

RMC Sport Maracanã
17:05

A Tutto Mercato
19:05

RMC Sport Live Show
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.