Orrico: "Juve-Inter gara aperta. Serve avere il cinismo dei bianconeri"

06.12.2018, 15:37 - letto 43 volte Calcio

Corrado Orrico, ex tecnico dell’Inter, è intervenuto a Maracanà nel pomeriggio di RMC Sport per parlare del momento dei nerazzurri e della prossima sfida con la Juventus.

Sulla gara con i bianconeri
"Spero in una partita non con un pronostico già scritto. Può vincere l’Inter a Torino, perché ha un potenziale. Ha qualità nella rosa, certo è che la Juve rimane la Juve. Perisic? Ci sono anche gli altri, non penso sia svogliato. A volte incontra giocatori forti che gli impediscono di giocare. Ma l’Inter non ha solo lui, ma ha alternative sulle ali. Può far soffrire la Juventus. Se l’Inter avrà il cinismo della Juve, l’Inter ha giocatori forti come quelli bianconeri. Spalletti può metterla sulla forza ma può perdere. Da Spalletti mi aspetto palleggio ad inizio partita, per poi affondare i colpi con i giocatori d’attacco".

Su Icardi
"Non partecipa alla manovra, ma si impegna al meglio in area, dove emerge. Avere Icardi in area, per chiunque, è sempre un pericolo. Nessuno deve impoverirlo con un lavoro banale".

Disponibile su
Live
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.