Palmeri: "Juve-Ajax, De Sciglio per Cancelo? Forse qualcosa non andava dal lato di Rugani"

16.04.2019, 20:00 - letto 69 volte Calcio

Tancredi Palmeri, giornalista e opinionista, ha parlato di Juve-Ajax a MC Sport Live Show. Ecco le sue parole:

Sulla formazione della Juve
"Anche Allegri ha visto qualcosa che non andava nelle coperture di Rugani. Anche se Cancelo era stato l’anello debole, Neres aveva fatto ballare Rugani. Vuole coprire quel lato, per tenere lontano Neres dall’area. Nell’uno contro uno non lo si tiene, se invece lo tieni in due, ossia con De Sciglio, isoli uno dei problemi che puoi avere".

Su Rugani e la difesa
"Evidentemente anche Allegri ha visto che Neres si poteva arginare meglio. Bonucci lo sappiamo com’è senza Chiellini. Non riesce a far crescere gli altri. Ha Emre Can sul lato di Rugani, ma Allegri ha voluto coprirsi di più".

Su Pjanic
"E’ atteso alla grande propria europea. Ha fatto un torello l’Ajax all’andata, non l’hanno mai vista. Non c’è stata mai un’idea di reparto. Pjanic non è stato mai protagonista in Europa, ma gioca bene quando il resto della squadra gioca bene. Ha bisogno costantemente degli altri per far bene. Stavolta però si gioca a Torino e anche se l’Ajax gioca sempre uguale, a Torino sarà differente per la Juve. Pjanic avrà una maggiore incisività qui".

Su Dybala
"Normalmente riesce a fare il ruolo di Mandzukic, ma quello visto negli ultimi due-tre mesi no. In condizioni standard è ovvio che lo faccia. Dybala all’andata non ha fatto nulla, al contrario di Douglas Costa, che rientrava dopo parecchio tempo. Contro la Spal, Dybala ha fatto zero".

Disponibile su
Live
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.