Siviglia: "Lazio, che rammarico! Stagione positiva"

20.02.2019, 19:11 - letto 54 volte Calcio

Per commentare la gara della Lazio a Siviglia, su RMC Sport è intervenuto l'ex difensore biancoceleste Sebastiano Siviglia:

Lazio fuori col Siviglia in Europa League:
"La Lazio ha fatto quello che doveva fare. Il gol preso all'inizio ha messo la strada ulteriormente in salita. L'espulsione di Marusic poco fa ha compromesso i piani biancocelesti, che hanno avuto tante occasioni da gol. C'è rammarico per l'andata, la prima partita di un doppio scontro diventa fondamentale".

Perché la Lazio ha avuto così tanti infortuni?
"Per gli infortuni muscolari bisogna andare a vedere il minutaggio dei singoli giocatori. Altri tipi di problemi sono casuali e imprevedibili".

Come giudichi la stagione della Lazio?
"La stagione è comunque positiva, certo non è la stessa squadra dell'anno scorso che dava spettacolo e segnava a raffica. In campionato è a 4 punti dalla Champions ed è in semifinale di Coppa Italia: vincere un trofeo renderebbe l'annata ancora migliore. La Lazio si è fatta valere, ora deve riprendere le energie e fare un grande rush finale".

Qualche scelta sul mercato non ha funzionato...
"Rispetto al passato ci sono dei giocatori in più, penso a Berisha o Badelj, ma forse non si sono calati bene nella parte. Non è facile migliorare una macchina che già funziona bene".  


Sebastiano Siviglia, ex giocatore, a commento del secondo tempo di Siviglia-Lazio. In studio Dario Ronzulli, Lorenzo Di Benedetto, Pietro Lazzerini.

Disponibile su
Live
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.