Vitale: "L'Empoli può salvarsi. Tanti meriti sono del presidente Corsi. Spalletti primadonna"

22.02.2019, 21:27 - letto 62 volte Calcio

Il dirigente sportivo Pino Vitale è intervenuto nel Live Show di RMC Sport per parlare di vari argomenti “caldi”.

Sull’Empoli e il mercato di gennaio
"Ha dovuto prendere Farias, perché ha fatto un grande investimento su La Gumina, che però non gli ha dato quello che speravano, mentre Mchedlidze è un giocatore che fa pochi gol e quindi serviva Farias. Ha perso un giocatore importante a centrocampo ma ha preso tanti giocatori. Ci sono Udinese, Bologna, Frosinone, a lottare per la salvezza, ma l’Empoli mi sembra migliore. Con Andreazzoli giocava bene ma non ha ottenuto i risultati sperati. Ha fatto bene Iachini, ma ha poi avuto risultati negativi. Bene però l’ultima con il Sassuolo. L’Empoli si deve salvare con altre squadre, non con il Milan. Corsi fa molto in società. Ha fatto bene, è stato bravo perché ha avuto l’intuizione di cambiare tecnico lo scorso anno, puntando su Andreazzoli. Corsi s’intende di calcio e fa sempre scelte che gli danno ragione".

Su Traorè e Rasmussen
"L’Empoli ha fatto bene a cedere e fare cassa. Il fatto che non giocano non dipende da questo. Si vede che al momento non vanno bene".

Su Spalletti
"Lo spogliatoio lo sa tenere, ma quando si scontra con altre prime donne. Gli piace farlo. Non facendo giocare Totti è stata dura. Ora non dipende da Icardi ma dalla moglie del giocatore".

Disponibile su
Live
02:05R

RMC Sport Maracanã
ora in diretta!
05:05R

2 In Fuorigioco
07:05

Teste di Calcio
09:05

L'Edicola RMC Sport
09:45

Caffè Bollente
10:05

Linea Diretta
11:05

Al VAR dello Sport
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.